4. Prezzi

4.1 Disposizioni generali

Il prezzo del Biglietto comprende solo il trasporto dall’aeroporto di partenza all’aeroporto di destinazione. Il prezzo non comprende il servizio di trasporto terrestre tra aeroporti, né tra gli aeroporti e i terminal della città di destinazione. Detto prezzo non comprende la registrazione del bagaglio o valigia del Passeggero, salvo altre disposizioni previste dalla Tariffa del Biglietto.

I prezzi dei Biglietti della FlyValan dipendono dall’offerta e dalla domanda, dal canale di commercializzazione e dalla Tariffa applicabile ad ogni Biglietto.

4.2 Imposte e tasse

La FlyValan comprende sempre nei suoi prezzi l’IVA, le tasse stabilite da ogni autorità aeroportuale/governativa. Ogni altro supplemento per servizi opzionali o aggiuntivi deve essere indicato espressamente ed accettato dal Passeggero prima di eseguire il pagamento. Tutte le voci sopra menzionate appaiono debitamente dettagliate sulla schermata d’acquisto del sito web della FlyValan.

Le tasse sono soggette a decisioni che non dipendono dal Vettore, pertanto, nel caso in cui dovessero aumentare o diminuire dopo la realizzazione della prenotazione, ma prima della partenza del volo, il Passeggero avrà il diritto e l’obbligo -rispettivamente- di farsi carico delle suddette modifiche e autorizza espressamente FlyValan a riscuotere o a rimborsare la differenza attraverso la stessa carta di credito con cui è stato effettuato il pagamento del Biglietto o del Biglietto con Scalo, nel caso in cui fosse questa la modalità di pagamento utilizzata. FlyValan si riserva il diritto di cancellare le prenotazioni dei Passeggeri che, non avendo effettuato la prenotazione con carta di credito, dopo aver ricevuto la notifica dell’aumento di una tassa non provvedono al pagamento della corrispondente differenza prima della partenza del volo.

4.3 Restituzione del prezzo/rimborso

Salvo quanto previsto in queste Condizioni, e salvo altre indicazioni previste nella Tariffa o mediante la relativa assicurazione per cancellazione, la FlyValan non è responsabile del mancato uso da parte del Passeggero del biglietto per il Volo corrispondente. Quanto esposto non genera alla FlyValan alcun obbligo di restituzione o di rimborso del prezzo.

Allo stesso modo, la FlyValan non deve restituire, in caso di mancato utilizzo del Biglietto da parte del Passeggero, il supplemento del carburante, il servizio di vendita, le imposte o qualunque altro importo pagato dal Passeggero per il Volo prenotato. Ciò nonostante, la FlyValan deve procedere al rimborso dell’importo pagato dal Passeggero a titolo di Tasse Aeroportuali e di Tasse di Sicurezza se richiesto dal Passeggero e dopo aver scontato dall’importo da restituire la somma di 6 euro a tratta e passeggero, a titolo di spese di gestione.

4.4 Circostanze eccezionali

In linea generale, la FlyValan non è responsabile del mancato utilizzo del Biglietto da parte del Passeggero, fatti salvi i seguenti casi:

Operazione chirurgica:

  • Nel caso in cui un familiare diretto, di primo o di secondo grado di consanguineità dovesse aver bisogno di un’operazione chirurgica improrogabile nella stessa data del Volo, il Passeggero può richiedere gratuitamente un cambio di data dello stesso, ma in nessun caso può richiedere la restituzione dell’importo del Biglietto. Ciò nonostante, nel caso in cui esistesse una differenza di Tariffa nella nuova assegnazione di Voli rispetto all’originale, si dovrà pagare la somma corrispondente.
  • Viene fissato un periodo massimo di 6 mesi dalla data del Volo per effettuare i nuovi voli assegnati.

Morte:

  • In caso di morte del Passeggero, i suoi familiari possono richiedere il rimborso del Biglietto. Se la persona deceduta è un familiare diretto, di primo o di secondo grado di consanguineità del Passeggero, si può richiedere il cambio di date senza costi aggiuntivi, salvo la possibile differenza delle Tariffe.
  • Viene fissato un periodo massimo di 6 mesi dalla data del Volo per effettuare i nuovi voli assegnati.

Disposizioni comuni:

  • In merito ai casi precedenti, il Passeggero, o i suoi familiari (in caso di morte dello stesso), deve comunicare la contingenza alla FlyValan prima della partenza del Volo. Per certificare l’operazione o il decesso, si ammettono solo certificati medici o di morte entro il termine di 10 giorni lavorativi, a decorrere dallo stesso giorno in cui si presenta la contingenza. L’accettazione di questi documenti è subordinata alla valutazione della FlyValan.
  • Non verranno prese in considerazione le richieste ricevute oltre i termini stabiliti, salvo cause di forza maggiore, a discrezione della FlyValan.

4.5 Biglietti gratuiti

Il Passeggeri che viaggiano con Biglietti gratuiti non godono dei diritti previsti per il resto dei Passeggeri nel Regolamento 261/2004, in merito a cancellazioni e ritardi dei Voli o overbooking. Inoltre, devono poter dimostrare in qualunque momento il motivo della gratuità del Biglietto.

4.6 Fattura

La FlyValan rilascia la fattura ai Passeggeri che lo richiedono espressamente per telefono al Servizio Clienti o sul sito web.

4.7 Valuta

Il prezzo del Biglietto, le imposte, i diritti, le tasse ed altre commissioni aggiuntive si pagano in euro. Ciò nonostante e a sua discrezione, la FlyValan può accettare altre valute di pagamento nel caso lo ritenga opportuno, ed è legittimata a fissare il cambio di valuta tenendo conto del prezzo della moneta nei mercati internazionali e, a seconda del caso, altri criteri aggiuntivi, come le spese di gestione.