FlyValan promuove il prodotto liguria sul mercato svizzero

FlyValan ha sottoscritto con le principali istituzioni turistiche del bacino ligure un protocollo per favorire i flussi incoming verso l’area a partire dal bacino di Zurigo. Questa importante azione di destagionalizzazione si concentra sul bacino svizzero proprio in virtù della sua rilevanza strategica, quale terzo mercato turistico incoming verso la Liguria. Per ribadire l’importanza di questo accordo, FlyValan offrirà, sui voli effettuati tra il 4 e il 20 dicembre, uno speciale sconto del 30% su tutte le sue classi di servizio (basic, light, standard e flexible), nonché uno sconto del 50% per la tariffa del bagaglio in stiva laddove già non presente nella formula tariffaria acquistata.

FlyValan,  che a partire dal 27 novembre opererà su Barcellona (lunedì e venerdì), Bruxelles (lunedì e giovedì), Trieste (martedì, mercoledì e venerdì) e Zurigo (operativa dal 4 dicembre, il lunedì e giovedì), è ormai pronta a scaldare i suoi motori, quale connettore dei territori e al servizio in prima istanza delle esigenze d’affari e turistiche della regione Liguria. A tal fine, il primo aeromobile Atr72-500 della flotta FlyValan è stato battezzato “Liguria”, proprio per valorizzare il concetto di vettore aereo basato a Genova e in osmosi con il suo territorio e i suoi cittadini.

 

La fonte